• ICONIC

Beehive: l'acconciatura degli anni '70 torna ancora in voga

Eccolo lì un altro trend del passato pronto a prendere piede questa estate, tra le acconciature più amate dalle giovanissime.


Come ogni stagione ci sono nuovi trend in arrivo e quindi con l’arrivo dell’estate non è difficile immaginare che ci saranno delle novità. E proprio come ogni stagione c’è sempre un revival dal passato che torna a stupirci e a conquistarci. L’acconciatura che quest’anno ci torna a trovare è la Beehive molto in voga negli anni ‘70 e conosciuta con tanti nomi differenti. Andiamo a scoprirla meglio e vediamo come poterla sfoggiare questa estate.


La Beehive l’acconciatura del momento.


Beehive trend o anche conosciuta con il nome di alveare e cofana. Durante quegli anni era una delle acconciature più popolari tra le giovanissime ed era nota con il nome di cofana. Come possiamo vedere è un’acconciatura molto voluminosa e molto cotonata che si erge in verticale e va portata con disinvoltura.


L’acconciatura torna tra noi per essere nuovamente protagonista della bella stagione e a sceglierla sono già diverse star come Dua Lipa e Anya Taylor- Joy. Perfetta per le ragazze al di sotto dei 35 anni di età e va assolutamente abbinata ad un look rétro-chic ed un make-up cat eye.


Come portarla al meglio?


È sicuramente un’acconciatura importante e che non passa inosservata, era considerata un’acconciatura borghese e fu per questo che nel tempo si perse per strada. Oggi è tra i trend hair più popolari. Per poterla al meglio bisogna andare a personalizzarla in base alla fisionomia del volto di chi vuole sfoggiarla, solo in questo modo il risultato sarà impeccabile. Come possiamo immaginare è un tipo di acconciatura che lascia il segno e fa parlare di sé quindi è adatta a donne molto sicure di se stesse e che non hanno paura di apparire o attrarre gli occhi di tutti. È un look classico quindi da sfoggiare solamente in alcune e determinate occasioni speciali, non è perciò un tipo di acconciatura da utilizzare ogni giorno.


Come la realizziamo?


Riuscire a farla da sole può essere molto difficile, richiede pazienza e molta tecnica. Quindi il consiglio è quello di scegliere il vostro parrucchiere di fiducia e lasciare che sia lui ha realizzarla per voi. Per prima cosa i capelli vanno lavati e asciugati, si andranno poi a cotonarli moltissimo aiutandosi con pettine e lacca. La lacca scelta sarà una lacca extra forte perché dovrà tenere per tutto il tempo necessario e sicuramente è una pettinatura che sfida sicuramente la gravità dovendo rimanere in verticale senza spostarsi mai. Oltre a questi dettagli che possiamo definire come la regola base per realizzare la cofana, ogni donna può poi scegliere di personalizzarla in base ai gusti personali o alla fisionomia del suo volto.


Per sfoggiare questo trend si ha bisogno di un’occasione elegante, nonostante la sua maestosità rimane una pettinatura molto femminile e molto chic, da utilizzare solo dalle donne che hanno sicurezza in sé stesse.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti