• ICONIC

Come proteggere i capelli dalla piscina

Vai spesso in piscina? Come puoi proteggere i tuoi capelli? Scopriamolo insieme.


Con l’addio alle restrizioni e il ritorno a una quasi totale normalità abbiamo visto la riapertura anche delle piscine sia al chiuso che all’aperto. Quindi ci troviamo di nuovo davanti alla necessità di capire come tutelare al meglio la nostra chioma anche quando andiamo in piscina. Questo articolo è al caso tuo se pratichi piscina regolarmente o se sei un’amante della piscina tanto da passarci ogni momento libero che hai. Sappiamo bene infatti che chi vive lontano dal mare l’unico metodo per ristorarsi dalle caldissime giornate estive è quelle di regalarsi una giornata in piscina, quindi andiamo a scoprire come possiamo tutelare i nostri capelli dai danni che potrebbe causare la piscina.


Consigli a prova di cloro


Sappiamo bene che all’interno dell’acqua della piscina è presente il cloro che inevitabilmente danneggia la nostra chioma. Quindi ecco qualche consiglio utile da applicare sia per una singola giornata in piscina che se sei una nuotatrice abituale.


Prima di entrare nella piscina è consigliabile fare una doccia con acqua naturale, ogni piscina è dotata di queste docce, è consigliabile eseguirla fredda in questo modo il capello ha già assimilato l’acqua quindi le quantità di cloro che assimilerà saranno molto basse e poi perché il freddo tenderà a sigillare le cuticole dei capelli creando una barriera protettiva naturale.


Utilizzare un prodotto protettivo che può essere olio di cocco ad esempio, ti permetterà di nutrire il capello e di evitare che assimili troppo cloro.


Utilizziamo sempre la cuffia per una questione igienica


Dopo essere uscite dall’acqua altra doccia fredda di almeno un paio di minuti per eliminare tutti i residui di cloro sulla chioma. Ovviamente se ti trovi alla piscina all’aperto è possibile che ti sia vietato di utilizzare shampoo e balsamo, ma in quelle al chiuso dovrebbero essere sempre utilizzabili bisogna verificare le disposizioni Covid-19 in merito.

Una volta giunta a casa, se non hai avuto modo di lavare bene i capelli è consigliabile farlo subito sempre con acqua fredda e utilizzando uno shampoo e balsamo idonei alla tua chioma di capelli. Ognuno di noi ha una chioma particolare quindi sulla base dei tuoi parametri puoi regolarti e scegliere i prodotti più idonei.


Altri consigli utili?


Utilizza sempre una maschera per capelli, se si tratta di un’unica giornata di piscina il consiglio è quello di farla non appena rientri in casa. In alternativa invece almeno una volta a settimana con regolarità questo ti permetterà di nutrire al fondo la chioma e il cuoio capelluto limitando i danni del cloro.


Molto utile è l’utilizzo di prodotti per la protezione e per la nutrizione. Anche in questo caso è consigliabile un trattamento rigenerate e nutriente eseguibile presso il tuo parrucchiere di fiducia. Questi trattamenti sono perfetti per poter nutrire il capello a fondo e rigenerarlo, eliminando ogni danno che può essere causato dal cloro. Con il tuo professionista analizza la tua chioma e stabilisci il percorso più idoneo per la cura dei tuoi capelli.

8 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti