top of page
  • ICONIC

ICONIC: il salone specializzato sui biondi a Torino. Ecco tutti i tipi di biondo per il 2023

Aggiornamento: 19 dic 2022

Quali saranno i biondi che ci accompagneranno il prossimo anno? Scopri in questo articolo tutti i tipi di biondo 2023 e realizza il tuo!

Il biondo è sicuramente una delle colorazioni più amate dalle donne, ed è anche una tra le più popolari e richieste ecco perché ogni anno ci ritroviamo a parlare di lui. È sicuramente tra le tonalità sempre di tendenza e con cui è difficile sbagliare. Ogni anno ci troviamo davanti a qualche novità e qualche nuance nuova o ripescata dal passato, in questo articolo vogliamo portarti alla scoperta dei vari biondi dai più scuri ai più chiari, da quelli cenere a quelli dorati, dalle tonalità più ramate a quelle più tendenti al castano così che tu possa identificare la nuance più adatta a te e realizzarla scegliendo un salone specializzato sui biondi o dei parrucchieri esperti dei biondi per ottenere una chioma da invidia!


Il biondo platino





Partiamo da questa colorazione che per un po' era sparita dal mondo del hairlook ma è tornata molto in voga negli ultimi anni. È una colorazione riconoscibile a colpo d’occhio perché è la tonalità di biondo che si avvicina maggiormente alla tonalità bianca. A sfoggiarla nel passato era Marilyn Monroe che l’ha resa tanto popolare e iconica. Questa tonalità di colore dona a chi la indossa un particolare sex appeal e un look molto sensuale. È una chioma che si può realizzare se si ha una chioma già chiara alla base, con i capelli scuri il processo è molto particolare e lungo perché bisogna effettuare diverse decolorazioni che possono danneggiare il capello. Il biondo platino non sta bene a tutte ma si adatta perfettamente a chi ha una pelle molto chiara “color porcellana” con gli occhi chiari.


Biondo Miele





Il biondo miele è una tonalità di colore che non ci abbandona mai e che anzi è sicuramente la nuance di biondo più richiesta in assoluto. È un mix tra una colorazione non troppo chiara e neanche troppo scura ecco perché si adatta benissimo quasi a ogni donna. È la nuance perfetta per chi vuole portare il biondo e non vuole rischiare di rovinare il capello con trattamenti estremi. È una delle colorazioni più chic e dona moltissimo carisma e personalità a chi la indossa.


Il biondo scuro





È una tonalità di colore che si avvicina moltissimo al castano chiaro e per questo viene spesso confusa con questa nuance. È sicuramente il biondo che può essere portato da tutte indipendentemente dal colore della carnagione. Ha dei riflessi molto naturali e gioca molto sui giochi di luce per impreziosire la chioma. Prevede una base chiara che viene scurita lungo le lunghezze.


Biondo Veneziano





Il biondo veneziano è un mix tra il biondo e il rosso, è perfetto per chi ha una carnagione molto chiara e cerca una colorazione dai riflessi caldi e avvolgenti. È facile da portare e da realizzare se si ha una tonalità chiara di partenza, un po' più difficile per le brune ma il risultato è sicuramente incredibile perché regala un’aria misteriosa e irresistibile.


Biondo dorato



Un altro biondo per eccellenza è sicuramente il biondo dorato che è tra i più sensuali che si possano sfoggiare. È caldo, molto luminoso e anche molto chiaro. Non è la colorazione adatta a tutte, è infatti sconsigliato realizzarla per chi ha una base di partenza molto chiara o per chi ha un castano scuro di partenza.


Quali tra questi biondi sono quelli che più si adattano a te?


Vieni in salone e scegliamo insieme quale meglio si adatta al tuo viso, al colore dei tuoi occhi e al colore della tua pelle. Prendi subito un appuntamento.

17 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page



Aggiorna le preferenze sui cookie