• ICONIC

Sanremo 2022: gli hairlook maschili

Gli uomini sono sempre più attenti al loro aspetto esteriore e scopriamo perciò quali sono gli hairlook maschili più di tendenza che si sono visti durante Sanremo 2022.


Si è da poco concluso il Festival di Sanremo che ha visto vincitori Mamood e Blanco con il brando Brividi, premio meritatissimo ma al di là delle canzoni in gara abbiamo anche assistito ad un cambiamento radicale in cui l’uomo da inizio ufficialmente ad una nuova: l’era in cui ogni uomo si prende cura del suo aspetto esteriore, si libera dagli schemi e lancia tendenze che tutti gli altri saranno spinti a seguire. Andiamo perciò a scoprire in questo articolo quali saranno le tendenze hair che ci porteremo con noi nei prossimi mesi e che spopoleranno tra gli uomini.


Chioma bling effetto wet





Wet look o anche conosciuto come effetto bagnato, che ci viene mostrato da Michele Bravi in una versione differente ad ogni serata. La sua chioma che arriva quasi alle spalle l’abbiamo vista liscia perfetta, riccia lucida, mossa. Per seguire questa tendenza si avrà bisogno di gel, cera o spuma a seconda delle preferenze, tanta pazienza per realizzare l’hairstyle scelto ma soprattutto prendersi cura della propria chioma per farla apparire sana e luminosa. Michele Bravi non è stato l’unico a seguire questo trend troviamo anche Damiano, Sangiovanni, Tananai e Irama.


Liscio perfetto





Ethan dei Maneskin sceglie invece di sfoggiare una bellissima chioma luminosa e liscia, morbida che cade lungo le spalle.


Buzzcut





Mahmood ci presenta un perfetto doppio buzzcut che ha una sfumatura molto alta e netta. Questo taglio è un mix di due tagli, in particolare il razor fade abbinato ad caesar cut molto corto per un risultato perfetto che si sposa perfettamente con il viso del cantante.


Tanto colore





C’è chi invece opta per una chioma colorata come ci mostra Dario Mangiaracina con una chioma rosa intensa. Highsnob punta invece ad una chioma biondo platino, anche Achille Lauro punta a questa colorazione lasciano però le radici scure andando a schiarire solo le lunghezze. Anche Rose Chemical punta ad una chioma rosa sfoggiando un taglio mullet.


Corti evergreen




I grandi classici corti sono quelli invece sfoggiati da Aka7even e da Blanco. Il primo sceglie una versione rasata ai lati per lasciare il riccio morbido in alto, mentre Blanco punta ad un taglio leggermente più lungo anche sui lati che danno un effetto molto naturale ammorbidendo i suoi lineamenti e valorizzando ancora di più il suo viso.


Taglio effetto surfista





C’è chi invece ha puntato ad un taglio più lungo effetto surfista, leggermente spettinato ma ordinato. A mostrarceli sono Rkomi e Francesco Sarcina, con i loro tagli scalati e perfetti.

Una carrellata di hairlook tutti diversi ad ogni serata, tutti bellissimi e pronti a far tendenza tra i giovanissmi che non vedono l’ora di imitare i loro idoli.


Quali di questi look ti è piaciuto di più? Vieni a trovarci in salone e dicci la tua!


3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
 



Aggiorna le preferenze sui cookie