• ICONIC

Sei incinta? Prenditi cura dei tuoi capelli anche durante la gravidanza per una chioma sempre al TOP

La gravidanza è uno dei momenti più belli per una donna ma è anche uno dei momenti più pesanti per il suo fisico. Il corpo è infatti in continua evoluzione e spesso è sottoposto a stress eccessivi. Se c’è una certezza che nessuno ci potrà mai togliere è che la gravidanza rende più belle le donne, di fatti il corpo si sviluppa in un modo incredibile ed ogni singola parte splende.


A risplendere anche in questo periodo sono proprio i capelli, la chioma durante la gravidanza appare più luminosa, più corposa e più bella molte donne raccontano di aver visto crescere i loro capelli molto più velocemente del normale. Tutto questo è normalissimo ed è dovuto agli ormoni estrogeni che permettono un afflusso maggiore di sangue nel cuoio capelluto. Però i cambiamenti che vengono vissuti dal corpo spesso ci indeboliscono quindi oltre a pensare di ricorrere ad un parrucchiere dobbiamo capire come possiamo interagire con il nostro corpo per mantenerlo in salute.


Come curare i capelli durante la gravidanza?


Come abbiamo detto durante la gravidanza il capello si presenta più sano, forte e rigoglioso, oltre ad essere luminoso e corposo. I cambiamenti del corpo possono indebolire anche i capelli e renderli sicuramente più fragili e sciupati non in gravidanza ma dopo il parto. Dopo il parto la donna subisce una vera e propria tempesta ormonale che vede calare la produzione di ormoni femminili e alzare invece la prolattina per il latte materno e il testosterone. Tutto questo, unito allo stress, alla stanchezza e all’allattamento crea non pochi problemi al corpo femminile.


Quindi dobbiamo imparare a prendercene cura. Ogni donna dovrà trovare il perfetto mix di prodotti, adatto alla sua chioma, per realizzare una perfetta pulizia dei capelli. È sconsigliabile lavarli tutti i giorni magari laviamoli a giorni alterni per non stressarli con phon e varie piastre o messe in pieghe. Utilizzare una maschera per capelli almeno una volta a settimana, e nutrire i capelli con appositi prodotti. Puoi chiedere ad esempio consiglio al tuo medico se sia il caso di prendere un integratore per rafforzare il capello internamente.


Quando andare dal parrucchiere?


Il momento del parrucchiere arriva subito. Dopo la gravidanza è bene ricordarsi di ritagliarsi dello spazio per sé stesse. Ci sono diversi trattamenti che possiamo scegliere e che ci permettono di nutrire il capello e il cuoio capelluto, questi trattamenti vengono realizzati proprio dal parrucchiere che ne ha esperienza. Non tutti i parrucchieri li offrono, quindi informati prima di recarti da un hairstylist.


Un altro fattore da considerare è il taglio, se i capelli si presentano troppo deboli, si spezzano facilmente, sono diventati molto fini e presentano tante doppie punte è il caso di tagliarli per preservare almeno in parte la loro bellezza. Averli corti ti permetterà di prendertene cura molto meglio e di dare il tempo alla tua chioma di tornare forte come prima.

12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti